Pandoro vegano fatto in casa: il più soffice pane dolce di Natale

Il pandoro vegano, è il pane dolce che adorna le tavole degli italiani a Natale. È un pane dolce lievitato con pasta gialla soffice e di grande altezza. Farlo a casa, senza alcun ingrediente di origine animale è possibile!

22 h Difficile

Questa ricetta potrebbe avere link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, visita questo link.

Questo post è anche tradotto in: Español

Il pandoro vegano, è il pane dolce che adorna le tavole degli italiani a Natale. Compete con il panettone per il primo posto dei dolci natalizi preferiti. Ed è che il Panettone è di Milano e il Pandoro di Verona.

Gli italiani sono molto legati alle loro usanze locali, la cultura gastronomica è così grande che ogni piccolo paese ha il suo prodotto protagonista, piatto, preparazione, salsa, ingrediente, che vengono apprezzati proprio per il luogo di origine e il metodo preciso di preparazione.

Pandoro Vegan - Pane dolce di Natale di Verona - Hazlo Vegan
Pandoro Vegan – Pane dolce di Natale di Verona – Hazlo Vegan

I pani dolci italiani sono preparazioni che hanno preso piede in America Latina. In Ecuador, quello che chiamavamo “pan de pascua” era un panettone, in Cile invece quello che chiamavamo “pan de pascua” era più un dolce natalizio scuro e denso con noci o frutta candita. È abbastanza delizioso quando è fresco, ma non ha la morbidezza di un pandoro vegano, che è ciò che lo rende così popolare nel mondo.

Come in Italia, questi dolci sono disponibili solo nel periodo natalizio, perché poi vengono tolti per sempre dalle vetrine dei supermercati fino all’anno successivo.

Ma bene, io porto una soluzione. Farlo noi stessi a casa, nel mese che vogliamo, caldo o freddo, con o senza neve. E soprattutto: vegano. Perché non c’è soddisfazione più grande che dire addio alle uova nelle ricette, tanto chi ne ha bisogno? Le piante hanno tutto ciò di cui abbiamo bisogno, dobbiamo solo scoprirlo.

Cos’è un Pandoro Vegano?

Stampo per pandoro vegano con stella a 8 punte - Hazlo vegan
Stampo per pandoro vegano con stella a 8 punte – Hazlo vegan

Questo pane morbido e soffice di colore giallo dorato, che gli dà il nome. La sua preparazione originale contiene una quantità elevata di uova e burro, il che la rende quasi una torta extra spugnosa con un’altezza elevata e una forma a stella a 8 punte.

Nonostante sia lo stampo a dargli la sua forma caratteristica, non è necessario utilizzarlo, il pandoro vegano può essere cotto perfettamente in uno stampo di spugna o in uno stampo piccolo e alto (15cm di diametro x 15cm di altezza) con carta alle pareti per allungare l’altezza, simile a un panettone o in due stampi inferiori.

Inoltre, perché non in uno di quei bundt cake stampi con forme di fiori, spirali che sono legati allo stampo pandoro originale, ma hanno la loro origine nel nord Europa. Stavo per provare a farlo in uno di quelli ma il mio stampo è riuscito ad arrivare in tempo. Intendo stampi simili a quelli di questa foto:

Pandoro vegano en molde Gugelhupf By 0x010C - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=37316714
By 0x010C – Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=37316714

Il pandoro vegano è la versione laboriosa di questo pane, senza ingredienti di origine animale. Con l’uso di aquafaba, alcuni ingredienti per aiutare la struttura, e la margarina vegetale al posto del burro, si ottiene la morbidezza perfetta attesa in questo pane, e nessuno potrebbe dire che non sia vegano.

I pani lievitati dolci hanno un processo più lungo rispetto ad altri pani, poiché l’impasto richiede più riposo per creare la perfetta struttura ed elasticità. Il glutine nella farina di frumento si sviluppa meglio e forma una rete migliore, che è ciò che darà al tuo pane una mollica consistente e ariosa.

Impasto a mano tutti i tipi di impasti per il pane. Attualmente non ho lo sbattitore elettrico ma se ne avete uno lo potete usare in questa ricetta e renderà questa preparazione molto più semplice e con un risultato più fluido e professionale.

Di quali ingredienti ho bisogno per fare un pandoro vegano?

Gli ingredienti per questo dolce pane natalizio non sono molto complessi da ottenere, anche se includerò ingredienti che mi hanno dato un risultato perfetto che sono un po ‘più strani, possono essere omessi dando comunque un buon risultato. Fornirò sempre un’alternativa più disponibile:

  • Pazienza e dedizione
  • Farina per pane
  • Zucchero
  • Lievito secco o fresco
  • Sostituzione delle uova a base di Aquafaba
  • Margarina vegetale in blocco o olio di cocco raffinato
  • Semi di vaniglia, essenza o aroma di vaniglia
  • Scorza di limone

Pazienza e dedizione

Questo ingrediente è fondamentale per preparare il pandoro vegano, non c’è modo di preparare tutto in un giorno, poiché richiede lunghi periodi di tempo a causa del minor contenuto di lievito. Questo per rendere il pane più digeribile ed evitare il gusto estremamente acido del lievito a fermentazione forzata.

Il lievito trasforma gli zuccheri in alcool, se ne aggiungiamo troppo, prima di ottenere una forte maglia glutinica, il pane avrà un aroma alcolico troppo forte che si stampa sul pane cotto e non è quello che stiamo cercando. Vogliamo un pane equilibrato e digeribile.

Farina per pane

La farina per preparare il pandoro vegano richiede una maggiore percentuale di proteine. In Italia si utilizza farina fine (tipo 00) ma del tipo Manitoba, cioè con maggiore forza, questo perché la farina macinata fine ne facilita l’impermeabilizzazione e raggiunge un grande volume, ma per essere mantenuta deve formare una stalla briciola, altrimenti potrebbe facilmente collassare. Puoi trovare la mia ricetta per rinforzare la tua farina semplice qui.

Se la tua farina contiene il 12% o il 13% di proteine, è sufficiente per questa ricetta. Se contiene il 9% o il 10%, dovresti seguire la mia ricetta per rinforzarlo con glutine di frumento.

Cómo hacer harina para pan - Hazlo Vegan
Come fare la farina per il pane – Hazlo Vegan

Zucchero

Questa ricetta ha un contenuto zuccherino maggiore rispetto a una brioche tradizionale, è piuttosto dolce, almeno così la preferisco. Praticamente qualsiasi zucchero semolato funzionerà, assicurati solo che sia vegano e non trattato con carbone di ossa di animali per lo sbiancamento.

Puoi anche usare zucchero integrale non raffinato, o zucchero di cocco, perché no? Scurirà un po ‘l’impasto, ma se hai questi ingredienti vegani, usarli è la decisione migliore.

Lievito secco o fresco

Uso lievito disidratato in tutte le mie ricette, in quanto ha una shelf life molto più lunga, è pratico e più maneggevole. Il rapporto tra lievito secco e lievito fresco in blocco è 1: 3, tre grammi di lievito tradizionale equivalgono a un grammo di lievito secco.

Ecco perché le bustine da 10g equivalgono a un blocco da 30g di lievito tradizionale, che è la razione per trasportare un chilo di farina.

Per favore controlla che il tuo lievito non sia scaduto, è condanna a morte per tutti i tipi di impasto. A volte il lievito secco perde forza dopo essere stato aperto per un po ‘. Non aumentare il loro importo per compensare, ottenere una nuova busta o blocco. Non vuoi sprecare il tuo prezioso lavoro.

Sostituzione delle uova a base di Aquafaba

Per sostituire l’uovo in questa ricetta useremo la nostra amata Aquafaba (Vedi ricetta qui) con amido di manioca, margarina morbida e qualche goccia di colorante alimentare giallo o curcuma se preferite i colori naturali, anche se lo evito perché fornisce un leggero sapore che non mi piace troppo.

Uso anche un altro paio di ingredienti che ritengo aiutino a creare struttura nella ricetta che sono lecitina di soia granulare in polvere e gomma di xantano o CMC. Sono opzionali e nessuno impedirà al pane di funzionare correttamente. Anche usare solo latte vegetale darà un buon risultato, se rispettate la corrispondente impastatura e riposo.

Blocco di margarina o olio di cocco raffinato (non aromatizzato)

Questo ingrediente è ciò che darà l’elemento grasso alla ricetta che aiuterà a legare per renderla più morbida e umida e darà una mollica più chiusa che ricorda un pan di spagna, caratteristico del pane brioche.

Il pandoro vegano contiene una grande quantità di grassi che viene incorporata in modo uniforme alla fine dell’impasto, prova ad usare la margarina morbida, tirala fuori dal frigorifero in anticipo ma non scioglierla o il tuo impasto diventerà ingombrante durante la lavorazione.

Semi di vaniglia, essenza o aroma di vaniglia

Non sono troppo esigente con il sapore di vaniglia, se sei un fan dei buongustai e vuoi usare tutte le risorse fantasiose che hai a portata di mano, usa i semi del baccello di vaniglia del Madagascar. Se per te la vaniglia è vaniglia, usa l’essenza che hai a portata di mano. Ho usato una chiara essenza di vaniglia concentrata che è la più comune qui.

Scorza di limone

Usa la scorza di limone fresca, con 1/3 di limone grattugiato è sufficiente per questo pane da 750 g. È solo per dare un tocco agrumato, rimarrai sorpreso da tutto ciò che è evidente in questa ricetta. Non sono un grande fan del sapore di agrumi nel pane. Ma qui è una questione di identità. Il pandoro ha un sapore leggero e caratteristico. Non hai bisogno di nessun altro sapore aggiuntivo.


Metodo per preparare il pandoro vegano

La preparazione di questo pane dolce si sviluppa in 3 passaggi:

  • Preparazione della Biga: Questa fase viene effettuata il giorno prima o 2 giorni prima quando si vuole avere il prodotto finito fresco. Quindi pianifica in anticipo. È una piccola quantità di lievito naturale che aiuterà a diminuire la quantità di lievito utilizzata nella ricetta e lo sviluppo di glutine nell’impasto. Deve riposare un minimo di 12 ore.
  • Il primo impasto: è il impasto in cui viene utilizzata la biga aggiungendo parte degli ingredienti finali. In questa fase non vengono aggiunti aromi, poiché la scorza è naturale, se trascorre molto tempo nell’impasto deve fermentare e dare un liquore dal sapore citrico che non è caratteristico del pandoro vegano. L’impasto deve essere impastato fino a che liscio, a mano o a macchina. Deve riposare per almeno 3 ore.
  • Il secondo impasto: In questo impasto vengono aggiunti tutti gli ingredienti finali e l’impasto finale viene fatto crescere nello stampo. Prova a impastare fino a quando il tuo panino è il più liscio e perfetto possibile prima di metterlo nello stampo. Bagnare le mani può aiutare a formare la palla e lisciarla nella padella unta e infarinata.

Nota importante sulla ricetta

Per questa ricetta, come per tutte, consiglio vivamente di avere una bilancia da cucina digitale, non deve essere professionale, basterà una economica, misurini e cucchiai. Poiché ciò che conosciamo come misura in tazze, è troppo soggettivo.

Esistono migliaia di tipi diversi di tazze con diverse capacità ed è molto difficile calcolare quanto deve essere pieno un cucchiaio per considerarlo “un cucchiaio” e un cucchiaio di farina non pesa come uno di acqua, per questo e molto di più, per aumentare il successo della ricetta, è più che necessario avere unità di misura universali o tutto potrebbe fallire senza immaginarne il motivo.

 

Pandoro vegano - El pan dulce de Navidad más esponjoso - Hazlo Vegan

Pandoro vegano

Susan Romero
El pandoro vegano o pan de oro, es la estrella dorada de pan dulce que adorna las mesas de los italianos en Navidad. Es un pan dulce con levadura con masa esponjosa de color amarillo y de gran altura. Hacerlo a mano, sin ningún ingrediente de origen animal ¡Es posible!
5 from 2 votes
Preparazione 1 h 30 min
Cottura 1 h 5 min
Tiempo de reposo de la masa 20 h
Tempo totale 22 h 35 min
Portata Breadmaking, Dolci
Cucina Italiana, Vegana
Porzioni 8 porzioni
Calorie 336 kcal

Ingredienti
  

Biga o pre-masa

Reemplazo de huevo vegano (3 huevos)

  • 120 ml aquafaba
  • 30 g fecola di patate o manioca
  • 15 g margarina morbida
  • 1 g CMC facoltativo
  • 1 g colorante alimentare giallo vegano o curcuma
  • 6 g di proteine ​​isolate di patate

Primera masa

  • 3 g di lecitina di soia facoltativo
  • 75 g Biga
  • 90 g farina di pane
  • 40 g zucchero
  • 56 ml sostituto dell'uovo vegano (1 uovo)
  • 3 g di lievito secco

Masa Final

  • 210 g farina di pane
  • 90 g zucchero
  • 10 g sciroppo d'agave o di malto
  • 112 ml sostituto dell'uovo vegano (2 uova)
  • 1 cdta essenza di vaniglia concentrata
  • cdta scorza di limone fresca
  • 100 g margarina in blocco ammorbidita

Istruzioni
 

  • La sera prima preparate la biga, è una piccola quantità di pasta leggermente liquida, lasciatela riposare coperta di pellicola per una notte o 12 ore se possibile.
  • La mattina successiva, prepara il sostituto delle uova mescolando gli ingredienti in un robot da cucina senza battere troppo. Solo per incorporare. Otterrai una miscela liquida che assomiglia a uova sbattute. Riserva e usa come richiesto dalla ricetta.
  • In una ciotola più grande aggiungere la biga fermentata, la farina, lo zucchero a velo con la lecitina, i ⅓ dell'uovo sostitutivo e il lievito (ingredienti della prima massa). Incorporate bene e impastate fino ad ottenere un impasto liscio. Sarà comunque una piccola quantità di impasto che dovrebbe raddoppiare di dimensioni più velocemente della precedente. Lasciar riposare coperto, per almeno 3 ore.
  • Trascorso il tempo di riposo, degassare il primo impasto e aggiungere il malto o lo sciroppo d'agave, la farina mescolata con lo zucchero, la vaniglia, la scorza di limone e il resto della sostituzione delle uova. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio.
    Masa de Bagels Veganos Antes y despues - Hazlo Vegan
  • Una volta che l'impasto è ben incorporato, aggiungere la margarina morbida di un cucchiaio fino a quando non è tutto incorporato e aggiungere il successivo. Una volta che tutto è incorporato, impastare fino a quando l'impasto non si stacca dalle mani, la superficie e non presenta crepe o pieghe. Circa 15 minuti.
  • Formare una palla spingendo eventuali crepe o imperfezioni lungo la pasta, cercando di racchiuderla al centro e ottenere una palla liscia.
  • Ungere abbondantemente lo stampo con la margarina e cospargere di farina. Metti bene la palla di impasto con la chiusura a vista rivolta verso l'alto, poiché questo sarà il fondo del tuo pane e quindi le imperfezioni saranno nascoste. Lascia riposare in un luogo caldo per circa 4 ore
    Molde de estrella de 8 puntas de pandoro vegano - Hazlo vegan
  • Quando il pane avrà raggiunto il bordo della teglia come mostrato nella foto, sfornatelo se lo aveste appoggiato lì. Preriscalda il forno a 150 ° C con o senza ventola su e giù. Metti un contenitore resistente al calore con acqua bollente sul fondo.
    Pandoro vegano luego del tiempo de reposo de la masa - Hazlo Vegan
  • Una volta raggiunta la temperatura, metti il ​​tuo pandoro vegano e inforna per 60 minuti fino a quando non appare dorato scuro in cima. Lasciare il contenitore con acqua per tutta la cottura. Sfornate e lasciate raffreddare per circa 30 minuti prima di sformarlo. Capovolgerlo su un piatto e cospargere di zucchero a velo prima di servire.
    Pandoro vegano en el horno - Hazlo Vegan

Note

Il pandoro vegano da 750 grammi per 8 porzioni, va consumato il giorno stesso della preparazione o conservato in busta ben sigillata fino al giorno successivo. Se vuoi conservarlo più a lungo, ti consiglio di porzionarlo e congelarlo in un sacchetto richiudibile. Così lo godrai fresco ogni volta che vuoi. Potete farcirla prima di partire con crema vegana nocciola e cioccolato, crema pasticcera vegana o quello che preferite. Buon Natale!
Pandoro Vegano fatto in casa

Nutrizione

Valori nutrizionali
Pandoro vegano
Quantità per porzione (90 g)
Calorie 336 Calorie derivate da grassi 108
% della quantità giornaliera*
Fat 12g18%
Grassi saturi 3g19%
Sodio 131mg6%
Potassio 48mg1%
Carbohydrates 52g17%
Fiber 1g4%
Zucchero 17g19%
Proteine 5g10%
Vitamina A 519IU10%
Calcio 9mg1%
Ferro 1mg6%
* Los valores porcentuales diarios se basan en una dieta de 2000 calorías.
Serving: 90gCalorie: 336kcalCarbohydrates: 52gProteine: 5gFat: 12gGrassi saturi: 3gSodio: 131mgPotassio: 48mgFiber: 1gZucchero: 17gVitamina A: 519IUCalcio: 9mgFerro: 1mg
Keyword dolci, dolci di natale, dolci di natale italiani, dolci natalizi, pandoro vegano, pane di natale, pane dolce
Hai provato la ricetta?Commenta quello che pensi

Idee per farcire il tuo Pandoro Vegano:

  • Pandoro Vegano farcito con crema al cioccolato e nocciole
  • Pandoro Vegano farcito con crema al limone
  • Pandoro Vegano farcito con crema pasticcera al cocco
  • Pandoro Vegano ripieno di cioccolato bianco senza latte
  • Pandoro Vegano ripieno di Crema al Pistacchio
Pandoro Vegano fatto in casa
Pandoro Vegano fatto in casa

Grazie mille per aver visitato Hazlo Vegan, se volete essere aggiornati sulle ricette potete iscrivervi nel modulo sulla barra di destra per riceverle periodicamente nella vostra email, potete anche commentare e seguirmi su Instagram e Pinterest. Se fate una di queste ricette, non dimenticate di caricare una foto per mostrare al mondo cosa mangiano i vegani, usando l’hashtag #hazlovegan e menzionando @hazlovegan per poterle vedere.

Questo post è anche tradotto in: Español

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puntuación de la receta